Il Codice di condotta commerciale: la Normativa

codice di condotta commerciale

Cosa si intende per Codice di Condotta Commerciale?

Il Codice di condotta commerciale regolamenta le norme di comportamento che i venditori di materia prima e nello specifico di energia elettrica e/o gas naturale, devono osservare nei rapporti commerciali con i clienti finali.

L’obiettivo primario di tali codici è la tutela del cliente finale nel momento in cui riceve offerte per la conclusione di contratti di fornitura di mercato libero, imponendo specifici obblighi di trasparenza e informazione ai venditori, anche se agiscono per mezzo di soggetti terzi per la promozione di offerte contrattuali e/o la conclusione di contratti.

Il Codice di condotta commerciale trova applicazione nel caso in cui al cliente finale, a cui siano riconducibili punti di riconsegna esclusivamente alimentati in bassa tensione e/o consumi di gas naturale complessivamente non superiori a 200.000 Smc/anno, venga proposto un contratto di fornitura per uno o più punti di prelievo/riconsegna sul mercato libero.

 

Conosci le principali novità e adempimenti introdotti recentemente in tema di codice di condotta commerciale?

Le principali novità introdotte con la Delibera 426/2020 prevedono interventi di rafforzamento degli obblighi informativi dei venditori di energia elettrica e/o gas naturale a vantaggio dei clienti finali sia nella fase precontrattuale, sia nella fase contrattuale mediante la revisione del Codice di condotta commerciale.

In poche parole, le disposizioni del codice stabiliscono:

  • Le informazioni minime da fornire al cliente finale nelle comunicazioni a scopo commerciale;
  • La riconoscibilità e regole di comportamento del personale commerciale;
  • I criteri di comunicazione dei prezzi di fornitura del servizio;
  • I criteri di comunicazione delle informazioni relative alla spesa complessiva.

Vuoi sapere di più sul Codice di Condotta Commerciale e capire quali sono gli obblighi del fornitore nella fase precontrattuale?

Scarica il pdf

    (*) I campi contrassegnati sono obbligatori.
    Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 Dlgs 196 del 30 giugno 2003 e dell’art. 13 GDPR (Regolamento UE 2016/679).

    Grazie, a breve riceverai il link al pdf!

    Scarica il pdf

      (*) I campi contrassegnati sono obbligatori.
      Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 Dlgs 196 del 30 giugno 2003 e dell’art. 13 GDPR (Regolamento UE 2016/679).

      Grazie, a breve riceverai il link al pdf!

      Elyx permette di controllare, in modo automatico, la correttezza di una fattura energetica anche dal punto di vista normativo. Come?

      Digitalizzazione delle fatture

      Permette di recuperare ed importare automaticamente i dati delle fatture energetiche direttamente dal PDF del fornitore (anche scansione). Possono essere gestite fatture appartenenti a differenti vettori energetici (gas metano, energia elettrica, gasolio, gpl, teleriscaldamento e teleraffrescamento) ed è in grado di raccogliere le seguenti informazioni:

      • Anagrafica dei contatori
      • Letture e consumi
      • Elementi di dettaglio della fatturazione
      digitalizzazione

      Controllo automatico

      Permette di controllare, in modo automatico, la correttezza di una fattura energetica estratta nella fase di digitalizzazione. L’attività di controllo è relativa a differenti aspetti, si verifica: 

      • Coerenza con contratto di fornitura*
      • Normativa del regolatore (es. ARERA per l’Italia)
      • Confronto con i consumi del distributore
      digitalizzazione
      digitalizzazione

      Controllo automatico

      Permette di controllare, in modo automatico, la correttezza di una fattura energetica estratta nella fase di digitalizzazione. L’attività di controllo è relativa a differenti aspetti, si verifica: 

      • Coerenza con contratto di fornitura*
      • Normativa del regolatore (es. ARERA per l’Italia)
      • Confronto con i consumi del distributore

      Per avere maggiori informazioni e ricevere una demo gratuita, compila il seguente form, e verrai ricontattato per organizzare un incontro il prima possibile!

      Richiesta Demo

         

        (*) I campi contrassegnati sono obbligatori.
        Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 Dlgs 196 del 30 giugno 2003 e dell’art. 13 GDPR (Regolamento UE 2016/679).

        Grazie per averci contattato, risponderemo al più presto!

        Richiesta Demo

           

          (*) I campi contrassegnati sono obbligatori.
          Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 Dlgs 196 del 30 giugno 2003 e dell’art. 13 GDPR (Regolamento UE 2016/679).

          Grazie per averci contattato, risponderemo al più presto!

           Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato!

          Iscriviti alla nostra newsletter!

             

            (*) I campi contrassegnati sono obbligatori.
            Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 Dlgs 196 del 30 giugno 2003 e dell’art. 13 GDPR (Regolamento UE 2016/679).

            Iscriviti alla nostra newsletter!

               

              (*) I campi contrassegnati sono obbligatori.
              Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 Dlgs 196 del 30 giugno 2003 e dell’art. 13 GDPR (Regolamento UE 2016/679).

              Aumento delle bollette 2021

              Aumento delle bollette 2021

              Nonostante gli interventi del governo, sono ormai ufficiali le maggiorazioni sulle bollette di luce e gas. In via generale gli aumenti sono dovuti ad un innalzamento del costo della materia prima che di conseguenza ricade sul portafoglio del consumatore.
              Il governo insieme all’ente ARERA sono intervenuti cercando di mitigare l’aumento dei prezzi sia nel settore del gas, sia nel settore dell’energia elettrica.